Ricette

Crocchette di cavolfiore

Il cavolfiore è il fiore commestibile della pianta erbacea Brassica oleracea, appartenente alla famiglia delle Crucifere. Il cavolfiore è un ortaggio che necessita una discreta cura nella coltivazione; il terreno deve essere ricco (ma senza eccedere), pertanto nella rotazione colturale questa varietà di Brassica oleracea andrebbe coltivata sempre per prima.

Grazie al suo basso contenuto di calorie (25 kcal/100 g) e al suo elevato potere saziante il cavolfiore è indicato anche nelle diete dimagranti. I cavoli sono alimenti preziosi per i loro principi nutritivi: potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C ecc. Contengono inoltre principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti, antiscorbuto. Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti. Il cavolfiore è particolarmente indicato in caso di diabete perché le sue proprietà contribuiscono a controllare i livelli di zuccheri nel sangue. Secondo alcuni studi americani il cavolfiore aiuta a prevenire il cancro al colon e l’ulcera e cura l’anemia.

Porzioni: 4 persone

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti

1 cavolfiore
100 gr di burro
60 gr di farina
1/2 litro di latte
3 cucchiai di emmenthal grattuggiato
pangrattato
2 uova
olio di semi di girasole
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione

Pulite il cavolfiore e tagliate tutte le cimette, poi lessatele in abbondante acqua salata. In un tegame mettete 40 gr di burro e aggiungete le cimette ben scolate, unite sale e pepe e saltatele per farle asciugare. In un pentolino o nel microonde mettete a sciogliere il burro rimasto e poi aggiungete la farina, mescolate bene e diluite il tutto con del latte bollente. Cuocete questa besciamella fino ad avere una crema molto densa, insaporitela con sale, pepe e poi aggiungete il formaggio e il passato di cavolfiore. Con le mani infarinate formate delle crocchette, passatele nelle uova sbattute e nel pangrattato e poi friggetele in abbondante olio di semi. Mettete le crocchette in un piatto con della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, poi trasferitele in un piatto da portata e servitele ben calde e croccanti.

Instagram

  • Quando anche l'occhio vuole la sua parte😜non solo #sano ma anche #bello #colorato e soprattutto #buono 
#oggibio #spesabio #biofoodnetwork #ortofrutta #romabio #bioèmeglio #bioebuono #biologico #biocolor #foodporn #fruttaestiva #verdura #frutta #fruttabio #verdurabio #uovabio
  • #mousse e con #albicocche alla #vaniglia , #kiwi e #yogurtgreco di @karadant.thrace 
Da leccarsi i baffi!!!
#romabio #biologico #fruttaestiva #ortofrutta #oggibio #biofoodnetwork #spesabio
  • #crostatine di #pastafrolla ripiene di #cremafrangipane e #fragole di @karadant.thrace coccole sia per gli occhi che per il palato!
#oggibio #ortofrutta #fruttaestiva #biologico #romabio
  • È finalmente in arrivo l'#estate, maggio ci sta salutando e tra poco giugno farà il suo ingresso trionfante con frutta e verdura estiva! Da @oggibio i primi accenni d'estate❤️
#oggibio #romabio #biologico #fruttaestiva #ortofrutta
  • Buona Pasqua da OggiBio
#oggibio #buonapasqua #biologico #romabio #pasqua2017
  • Una #domenica speciale con #spazioetico per imparare a fare il #lattevegetale 
#oggibio #okara #romabio #instaroma #autoproduzione

Video